• 0280889939
  • info@lfa-studiomilano.it

Proprietà e Locazioni

proprieta-locazioni-lfaMolto spesso, nella società di oggi, la disponibilità di un piccolo o grande patrimonio immobiliare può costituire, se adeguatamente messo a frutto, un’eccellente risorsa economica anche in periodi di notevole incertezza finanziaria; di contro, il godimento di una struttura presso cui poter esercitare la proprie attività di impresa, lavorative o professionali, oppure anche solo abitare, è un’esigenza irrinunciabile in qualsiasi settore della vita quotidiana. Per tali ragioni, le tematiche rientranti nel cosiddetto “Diritto immobiliare”, ovvero quella sotto-area del diritto civile che ha ad oggetto, in particolare, le norme che disciplinano la circolazione ed il godimento dei beni immobili, hanno una rilevanza pratica notevolissima nella casistica giuridica del giorno d’oggi.
In LFa – Studio Legale Milano si fornisce consulenza ed assistenza in materia immobiliare sia per quanto concerne la proprietà e gli altri diritti reali minori o di godimento (servitù, usufrutto, abitazione, superficie, ecc.), sia in relazione ai rapporti obbligatori finalizzati all’utilizzo dei beni (locazioni abitative e commerciali, affitti, noleggi, leasing), ovvero a quelle ulteriori figure negoziali che, in modo più o meno diretto, sono connesse con tale ambito di riferimento (ad esempio i rapporti di agenzia / intermediazione immobiliare, ovvero le divisioni ereditarie di complessi caduti in successione pro quota indivisa). In particolare, vengono trattate le seguenti casistiche:

  • Proposte di acquisto e relative accettazioni, contratti preliminari di compravendita immobiliare;
  • Negoziazione e costituzione di servitù, usufrutto e altri diritti reali di godimento;
  • Acquisti frazionati o progressivi per lotti, rent-to-buy (c.d. affitto a riscatto), permute;
  • Contratti di locazione abitativa, ordinaria o ad uso transitorio/turistico;
  • Contratti di locazione commerciale ordinaria (6+6) o ad uso ricettivo-alberghiero (9+9);
  • Procedure di sfratto per morosità o finita locazione con inerente procedura esecutiva di liberazione dell’immobile e recupero dei canoni insoluti;
  • Trasferimento contratti di locazione commerciale in concomitanza con trasferimento di ramo d’azienda (art. 36 l.n. 392/1978);
  • Procedure di esercizio dei diritti di prelazione e di liquidazione delle indennità spettanti per la violazione degli stessi, ovvero per la perdita dell’avviamento commerciale;
  • Divisioni ereditarie e stralci divisionali.